"Saturo a superficie asciutta"

Cosa si intende quando si richiede che un supporto sia "saturo a superficie asciutta"?

La risposta dell' esperto

Si intende che il supporto di applicazione di un prodotto a base di leganti idraulici (malte, intonaci, ecc.) dovrà essere prolungatamente irrorato con acqua fino a sua saturazione, e successivamente sia atteso il tempo necessario per la sua asciugatura superficiale. Il metodo più semplice per valutare la corretta saturazione d'acqua e il momento preciso per l'applicazione del prodotto, sarà quella di valutare che il supporto risulti asciutto al tatto.

In questo caso i pori capillari saturi d'acqua e la superficie asciutta, saranno complementari per fare in modo che il materiale di riporto aderisca in profondità. Inoltre, la saturazione del supporto eviterà che venga sottratta acqua al materiale di riporto, ed evitando in questo modo di indebolirne la matrice cementizia o di alterarne il rapporto acqua/cemento e le caratteristiche meccaniche.

Risposta di Enrico Gadioli - MARZO 2013

Prodotti utilizzati