Realizzazione di beton-plaquè

Codice: M.0063

Aggiornamento: 11 febbraio 2015

Incollaggio strutturale fra manufatti in calcestruzzo ed elementi di rinforzo in acciaio con il metodo 'beton plaquè'

Consumi suggeriti

Prodotti Consumi
SYNTECH AS 31 3,5 kg/m² Superficie da trattare o rivestire

Step by step

1

Accurata preparazione dei supporti in calcestruzzo: le superfici di applicazione dovranno risultare convenientemente preparate ed adeguatamente resistenti: esenti da polvere, grasso, imbrattamenti, parti friabili e/o incoerenti, prive di rilevanze umide superficiali.

2

Accurata preparazione delle lastre d’acciaio di rinforzo: le superfici di contatto con l’adesivo dovranno essere sottoposte a sabbiatura sino alla condizione definita “al metallo bianco”.

3

Preparazione dell’adesivo epossidico SYNTECH AS 31: unire il componente B con il componente A curando di prelevare tutto il materiale contenuto nelle confezioni e mescolando a fondo con un miscelatore a basso numero di giri, sino ad ottenere un impasto sicuramente omogeneo, evidenziato dal conseguimento di un colore uniforme.

4

Spalmatura dell’adesivo epossidico così preparato, sulle superfici preliminarmente sabbiate delle lastre d’acciaio d’armatura, mediante spatola, per un consumo di 3-4 kg/m². Infine, mettere in opera le lastre di rinforzo mediante dispositivi atti a mantenerle solidarmente in sito.

5

In alternativa si potrà procedere all’installazione preliminare delle lastre d’acciaio di rinforzo, alla predisposizione di punti di iniezione ed all’iniezione dell’adesivo epossidico mediante pompa adatta allo scopo. In questo caso, si dovrà ricorrere all’adesivo epossidico fluido, adatto per iniezioni, SYNTECH IC 55.

Scarica il Memoflash

Condividi