FLUID THERM

Additivo polivalente in soluzione acquosa, per massetti termoconducibili

Codice: ADX.0064

Componenti: 1

Aspetto: Liquido

Additivo polivalente in soluzione specifico per il miglioramento della conducibilità termica dei conglomerati cementizi, attraverso equilibrate azioni di tipo superlubrificante, disareante, plastificante. FLUID THERM è perfettamente compatibile in abbinamento con fibre in acciaio READYMESH M1-220 (solitamente dosate a 25 kg/m³) o fibre in polipropilene multifilamento READYMESH PM-180 (solitamente dosate a 1 kg/m³).

Caratteristiche generali

esente-da-solventi

Esente da solventi

non-infiammabile

Non infiammabile

conservabilità

Conservabilità: 12 mesi

Colori disponibili

- Marrone

Caratteristiche

Nei sistemi di riscaldamento a pannelli radianti, la presenza di elevati contenuti d'aria nel conglomerato cementizio costituente il massetto di livellamento, può causare seri ostacoli alla corretta diffusione dell'energia termica; d'altro canto il conglomerato ingloba aria già nella fase di mescolamento sottoforma di microbolle, mentre l'acqua d'impasto in eccesso ed i meccanismi di segregazione che intervengono nel corso del trasporto e del getto contribuiscono ad includere, nel conglomerato, ulteriori quantitativi d'aria in forma di macrobolle. Nel contesto in esame, le peculiari azioni disareanti, superlubrificanti ed antisegregative di FLUID THERM, si rivelano particolarmente preziose consentendo il confezionamento di betoncini e calcestruzzi a ridottissimo contenuto d'aria.

Campi d'impiego

Confezionamento di betoncini e calcestruzzi a consistenza "terra umida", a ridotto rapporto acqua/cemento, con spiccate caratteristiche di conducibilità termica, per la realizzazione di massetti nei sistemi di riscaldamento a pannelli radianti.

Modalità d'impiego

FLUID THERM deve essere addizionato ai componenti anidri del conglomerato, unitamente all'acqua d'impasto; il dosaggio di normale utilizzo è del 1% in peso, rispetto al peso dei leganti. Dopo l'addizione del prodotto, provvedere ad una adeguata miscelazione al fine di ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi.

Per incrementare ulteriormente la densità del conglomerato e migliorarne le prestazioni antifessurative, è consigliabile l'addizione di fibre in polipropilene multifilamento READYMESH PM-180 o in acciaio READYMESH M1-220, sulla base delle indicazioni di dosaggio riportate nella relativa scheda tecnica.

FLUID THERM è considerato come additivo neutro, ossia non comporta modifiche dei normali tempi di presa e indurimento del conglomerato in cui è inserito.

Metodi di applicazione

- Addizionare ad altri componenti

Pulizia strumenti

- Acqua

Supporti consentiti

- Calcestruzzo

- Massetti di sottofondo

Avvertenze, precauzioni ed Ecologia

FLUID THERM riduce sensibilmente l'acqua di impasto. Controllare la consistenza del conglomerato in fase di miscelazione. Un eccesso d'acqua può compromettere la consistenza e le prestazioni del conglomerato stesso.

Condividi

Calcola consumi

Calcola una misura indicativa dei consumi necessari richiesti da questo prodotto