GROUT CR

Malta cementizia colabile, antidilavante, a ritiro compensato

Codice: GRT.0074

Componenti: 1

Aspetto: Polvere

Malta cementizia composita, colabile, antidilavante, a ritiro controllato, a consistenza superfluida, a base di cementi ad alta resistenza, filler superpozzolanici (MICROSIL 90), modificanti polimerici, agenti antiritiro, additivi specifici, fibre minerali al silicato di calcio, aggregati silicei selezionati.

Certificazioni ottenute e Normative

Malte da intonaci interni ed esterni - Malta per scopi generali (GP)

EN 998-1

Malte da intonaci interni ed esterni - Malta per scopi generali (GP)

Prodotti e sistemi per la protezione e riparazione delle strutture in calcestruzzo - Riparazione strutturale e non strutturale (R4)

EN 1504-3

Prodotti e sistemi per la protezione e riparazione delle strutture in calcestruzzo - Riparazione strutturale e non strutturale (R4)

Caratteristiche generali

resistente-ai-raggi-uv

Resistente ai raggi UV

temperatura-di-applicazione

Temperatura di applicazione: +5 / +35 °C

esente-da-solventi

Esente da solventi

diametro-massimo-aggregato

Diametro massimo aggregato: 5 mm

non-infiammabile

Non infiammabile

prodotto-in-evidenza

Prodotto in Evidenza

pot-life

Pot life: 120 min

miscelare-con-acqua

Miscelare con acqua: 14-16 %

conservabilità

Conservabilità: 12 mesi

Specifiche tecniche

Assorbimento capillare

0.43 kg•h^0.5/m²

Resistenza a flessione

> 8 N/mm²

Massa volumica

2085 kg/m³

Resistenza allo slittamento

54 mm

Contenuto di cloruri

<0.01 %

Modulo elastico

26000 N/mm²

pH

>12 _

Determinazione della compatibilità termica

2.5 mPa

Resistenza alla carbonatazione

3 mm

Resistenza a compressione

> 58 N/mm²

Reazione al fuoco

A1 _

Legame di aderenza

2.6 N/mm²

Colori disponibili

- Grigio

Imballaggi e dimensioni

- Sacco da 25 kg

- Pallet: 50 x (Sacco da 25 kg)

Caratteristiche

- A base di microsilicati addensati
- Fibrorinforzata tridimensionalmente con fibre minerali e sintetiche
- Fornisce elevata adesività ed adesione
- Stabile dimensionalmente (ritiro compensato)
- Fornisce elevata stabilità chimico-fisica e resistenza ai cloruri e solfati
- Idonea per getti subacquei: è antidilavante
- Ad elevata resistenza in condizioni di spinta idrostatica positiva e negativa

Campi d'impiego

Riparazione e rivestimenti protettivi di opere idrauliche, strutture marine e subacquee, manufatti in situazioni critiche: aggressivi chimico-fisici, acque dilavanti, atmosfera marina, ecc.. Riempimento di casserature di contenimento di getto immerse anche in acque di mare.

Preparazione dei supporti

Nel caso di applicazioni subacquee le operazioni di messa in opera dovranno essere effettuate entro 8-10 ore dallʼavvenuta pulizia ed asportazione del “fouling” (accumulo e deposito di particelle organiche o inorganiche sulle superfici dei manufatti).

Modalità d'impiego

Immettere nella betoniera i 2/3 dell'acqua totale dʼimpasto, aggiungere gradualmente il prodotto e lʼacqua restante, sino ad ottenere un impasto omogeneo della consistenza desiderata.

Per spessori di riempimento importanti, maggiori di 60 mm, è possibile addizionare GHIAIETTO 6.10 (inerte lavato e selezionato con granulometria da 6-10 mm) in una percentuale variabile da 20% a 40%, in base all'esigenza pratica.

In alcuni casi particolarmente gravosi dal punto di vista della resistenza ai ciclo "asciutto-bagnato" (ad esempio per l'azione delle maree) o per aggressioni chimiche particolarmente forti, sarà opportuno addizionare, oltre al ghiaietto, anche microsilicati addensati (MICROSIL 90), in una quantità variabile in base allo spessore e all'esigenza costruttiva, per migliorare ulteriormente l'impermeabilità e la resistenza meccanica del prodotto. In questi casi, contattare il nostro Servizio Tecnico.

Metodi di applicazione

- Colatura

- Pompa

- Cazzuola

- Frattazzo

- Spatola

Pulizia strumenti

- Acqua

Supporti consentiti

- Calcestruzzo

- Mattoni

- Murature miste

- Murature in pietra

Avvertenze, precauzioni ed Ecologia

Intervallo termico di applicazione e conservazione: +5/+35°C; non applicare in presenza di insolazione diretta. Curare la protezione e la stagionatura umida delle superfici esposte. Nel caso di getti in acqua, assicurarsi del perfetto indurimento del prodotto prima dell'asportazione del cassero.

Condividi

Calcola consumi

Calcola una misura indicativa dei consumi necessari richiesti da questo prodotto