OSMOCEM SCK

Impermeabilizzante cementizio osmotico a reazione cristallina

Codice: OSM.0263

Componenti: 1

Aspetto: Polvere

Malta cementizia monocomponente fibrorinforzata, a base di leganti idraulici, filler superpozzolanici, aggregati fini selezionati e agenti reattivi cristallizzanti, che favoriscono la penetrazione del composto nel supporto. Ideale per realizzare rivestimenti protettivi e impermeabilizzanti, a basso spessore (da 4 a 10 mm), dotati di elevata adesione in controspinta. La specifica formulazione rende questo prodotto ideale per rivestimenti in ambienti aggressivi a contatto con cloruri e solfati (sistemi fognari).

Certificazioni ottenute e Normative

Malte da intonaci interni ed esterni - Malta per scopi generali (GP)

EN 998-1

Malte da intonaci interni ed esterni - Malta per scopi generali (GP)

Prodotti e sistemi per la protezione e riparazione delle strutture in calcestruzzo - Riparazione strutturale e non strutturale (R4)

EN 1504-3

Prodotti e sistemi per la protezione e riparazione delle strutture in calcestruzzo - Riparazione strutturale e non strutturale (R4)

Caratteristiche generali

pot-life

Pot life: 45 min

spessore-minimo-consigliato

Spessore minimo consigliato: 4 mm

non-infiammabile

Non infiammabile

spessore-massimo-consigliato

Spessore massimo consigliato: 10 mm

peso-specifico

Peso specifico: 1.9 kg/dm³

diametro-massimo-aggregato

Diametro massimo aggregato: 2.0 mm

miscelare-con-acqua

Miscelare con acqua: 16-18 %

conservabilità

Conservabilità: 12 mesi

Specifiche tecniche

Legame di aderenza

2.2 N/mm²

Modulo elastico

> 21000 N/mm²

Penetrazione acqua dopo assorbimento capillare

2.2 mm

Resistenza allo slittamento

65.0 _

Assorbimento capillare

0.17 kg•h^0.5/m²

Resistenza a flessione

> 6 N/mm²

Profondità di penetrazione all'acqua

40 mm

Adesione al supporto

2.2 N/mm²

Contenuto di cloruri

<0.01 %

Impermeabilità Darcy

<1x10⁻¹⁰ cm/s

Compatibilità termica

2.18 MPa

Resistenza a compressione dopo 28 giorni

> 50 N/mm²

Colori disponibili

- Grigio

Imballaggi e dimensioni

- Sacco da 25 kg

Caratteristiche

OSMOCEM SCK è dotato di un rapido indurimento anche alle basse temperature (anche prossime allo 0 °C), una ottima resistenza ai cicli gelo-disgelo e una notevole resistenza alla pressione idrostatica, anche in fase negativa (contro-spinta). Grazie al particolare agente cristallizzante di cui è addizionata, ha anche una spiccata tendenza alla auto-cicatrizzazione in caso di insorgenza di fessure, nonché una notevolissima coesione al supporto vista la sua caratteristica penetrante (osmotico cristallizzante).

Campi d'impiego

Relativamente a opere contro-terra in calcestruzzo, locali e costruzioni interrati, trafori e gallerie, opere idrauliche e infrastrutturali e sistemi fognari, il composto OSMOCEM SCK è ideale per regolarizzazioni, rasature e rivestimenti a basso spessore.
Resistente sia per impermeabilizzazioni in spinta positiva che in spinta negativa (contro-spinta).

Preparazione dei supporti

Le superfici oggetto dell'intervento dovranno risultare sane, compatte e pulite. Rimuovere accuratamente sporcizia e ogni sostanza inquinante asportando gli strati poco aderenti, labili e non adeguatamente resistenti.
Le superfici di applicazione dovranno essere abbondantemente ed omogeneamente inumidite prima dell'applicazione, evitando al contempo la presenza di ristagni d'acqua in superficie.

Modalità d'impiego

Per la preparazione della malta pronta, immettere nel mescolatore acceso circa i 2/3 dell'acqua di impasto prevista, aggiungere gradualmente il contenuto del sacco di OSMOCEM SCK ed infine l'acqua restante; protrarre la miscelazione sino ad ottenere un impasto omogeneo e privo di grumi. A miscelazione ultimata, attendere alcuni minuti prima di applicare. Può essere applicato sia manualmente (cazzuola e frattazzo) che mediante specifiche attrezzature pompanti, con la tecnica dello spritz-beton, anche nebulizzato.
In caso di impermeabilizzazioni in tunnel e gallerie, è possibile utilizzare la malta OSMOCEM SCK come strato impermeabilizzante tra due spritz-beton di contenimento.

Metodi di applicazione

- Cazzuola

- Frattazzo

- Gunitatrice

- Spatola

- Nebulizzazione airless a bassa pressione

Pulizia strumenti

- Acqua

Supporti consentiti

- Calcestruzzo

- Prefabbricati

- Mattoni

- Murature miste

- Murature in laterizio forato

- Murature in pietra

- Pareti rocciose

Avvertenze, precauzioni ed Ecologia

Non applicare in presenza di insolazione diretta e curare la stagionatura umida umida del prodotto fresco.

Condividi

Calcola consumi

Calcola una misura indicativa dei consumi necessari richiesti da questo prodotto

cm