PROTECH WAC-T

Pittura acrilica, fluoroelastomerica, protettiva, antifessurativa

Codice: PRT.0118

Componenti: 1

Aspetto: Liquido

Pittura protettiva e decorativa pigmentata, a base di elastomeri acrilici in emulsione, polimeri fluorurati termoplastici (Teflon), aggregati fillerizzati, ossidi coloranti pregiati. Ideale per la tinteggiatura impermeabilizzante, idrorepellente, di manufatti e opere in calcestruzzo o muratura situate in ambienti difficili (ambiente marino e montano, industrie chimiche, acciaierie, ecc.).

Certificazioni ottenute e Normative

Prodotti e sistemi per la protezione e riparazione delle strutture in calcestruzzo - Sistemi di protezione della superficie di calcestruzzo (R3)

EN 1504-2:2004

Prodotti e sistemi per la protezione e riparazione delle strutture in calcestruzzo - Sistemi di protezione della superficie di calcestruzzo (R3)

Caratteristiche generali

prodotto-in-evidenza

Prodotto in Evidenza

temperatura-di-applicazione

Temperatura di applicazione: +5 / +35 °C

esente-da-solventi

Esente da solventi

applicare-in-due-mani

Applicare in due mani

non-infiammabile

Non infiammabile

resistente-ai-raggi-uv

Resistente ai raggi UV

peso-specifico

Peso specifico: 1.47 kg/dm³

conservabilità

Conservabilità: 12 mesi

Specifiche tecniche

Indurimento completo

10-12 h

Residuo secco

60 %

Viscosità

4000-6000 cP

Colori disponibili

Azichem - acrilici

- Bianco

Imballaggi e dimensioni

- Secchio da 22 kg

Caratteristiche

PROTECH WAC-T è una finitura protettiva ad elevate prestazioni: è anticarbonatativa, ad effetto perlante, idrofobizzante, traspirante, ecc.. Ideale anche per superfici murarie in presenza di fessurazioni originate da movimenti aciclici e/o da assestamenti per dilatazioni termiche.

Campi d'impiego

Rivestimento protettivo duraturo di bacini, canali, pontili, viadotti, dighe, opere in ambienti industriali aggressivi, manufatti a ridosso del mare, opere in ambienti marini e montani in genere.

Preparazione dei supporti

Le superfici di applicazione dovranno risultare pulite, prive di imbrattamenti, parti friabili, incoerenti, o non assorbenti, polvere, pitture preesistenti, ecc..

I supporti assorbenti e/o sfarinati dovranno essere preventivamente bonificati mediante applicazione di PROTECH FIX AC o ACS (per un consumo indicativo di 0.12 kg/m²). Eventuali lesioni statiche, di ampiezza millimetrica, dovranno essere preventivamente allargate, impregnate mediante pennello a setole corte con PROTECH FIX AC o PROTECH FIX ACS, quindi colmate con FIBROSTUCK.

Modalità d'impiego

Applicare il prodotto in 2 mani, a pennello, rullo o spruzzo, diluendo con acqua secondo i seguenti dosaggi (% in peso):
- prima mano = 40%-50%
- seconda mano = 15%-20%

Attenersi ai consumi minimi consigliati (350 g/m² in due mani) per non compromettere la funzionalità elastica del prodotto. Sovrapplicare solo ad avvenuta asciugatura della mano precedente.

Metodi di applicazione

- Pennello

- Rullo

- Spruzzo

- Nebulizzazione airless a bassa pressione

Pulizia strumenti

- Acqua

Supporti consentiti

- Intonaci

- Calcestruzzo

- Malte cementizie, alla calce e miste

- Prefabbricati

- Pareti rocciose

Avvertenze, precauzioni ed Ecologia

Non applicare in presenza di insolazione diretta o con temperature inferiori a +5°C. Proteggere dalla pioggia battente per almeno 48 ore.

Condividi

Calcola consumi

Calcola una misura indicativa dei consumi necessari richiesti da questo prodotto