READYMESH PS-480

Macro-fibra monofilamento strutturale per spritz-beton e prefabbricazione

Codice: RDM.0206

Componenti: 1

Aspetto: Fibre

Macro-fibra strutturale poliolefinica ad alte prestazioni, ad aderenza migliorata, di lunghezza pari a 48 mm, specifica per applicazioni strutturali, anche in sostituzione dei tradizionali rinforzi in acciaio (su specifica richiesta è possibile fornire READYMESH PS della lunghezza variabile tra 24 mm e 48 mm). READYMESH PS-480 aumenta l’assorbimento di energia del manufatto in caso di rotture e cedimenti, conferisce al calcestruzzo una maggiore resistenza agli sforzi di trazione/flessione, riduce il rischio di rotture del manufatto in calcestruzzo negli angoli e spigoli. Riduce inoltre il fenomeno della segregazione del conglomerato cementizio durante la posa e riduce il rischio di corrosione dei ferri d’armatura (se presenti) grazie alla riduzione delle fessurazioni da ritiro plastico.

Certificazioni ottenute e Normative

Fibre strutturali per calcestruzzo - Fibre polimeriche - Definizioni, specificazioni e conformità

EN 14889-2:2006 (System 1)

Fibre strutturali per calcestruzzo - Fibre polimeriche - Definizioni, specificazioni e conformità

Caratteristiche generali

peso-specifico

Peso specifico: 0.91 g/cm³

diametro

Diametro: 0.69 mm

resistente-ai-raggi-uv

Resistente ai raggi UV

conservabilità-illimitata

Conservabilità illimitata

non-infiammabile

Non infiammabile

lunghezza

Lunghezza: 48 mm

Specifiche tecniche

Resistente ai cicli di gelo/disgelo in presenza di sali/cloruri

Sostanza inodore

Temperatura di auto-accensione

>400 °C

Resistenza a trazione

502 MPa

Flash-Point

350 °C

Numero di filamenti

62.500 nr/kg

Effetto sulla consistenza del calcestruzzo (Vebè)

V3 _

Punto di rammollimento

160 - 170 °C

Modulo di Young

10.357 MPa

Colori disponibili

- Bianco

Imballaggi e dimensioni

- Sacchetto igrodegradabile da 4 kg

- Scatola: 4 x (Sacchetto igrodegradabile da 4 kg)

Campi d'impiego

Utilizzabile dove sia richiesto un rinforzo strutturale diffuso e tridimensionale del conglomerato. E’ particolarmente indicata in applicazioni strutturali ed in condizioni di esercizio gravose (previo calcolo statico-strutturale). I campi di applicazione principali, per citarne alcuni, sono i calcestruzzi proiettati (spritz-beton, shotcrete, gunite), getti massivi, platee e sottofondazioni, solette strutturali, media e grande prefabbricazione, massetti in terra umida, strutture marine, ecc..

Modalità d'impiego

Nel caso di prefabbricazione o di impianti di betonaggio con premescolatore, READYMESH PS-480 può essere addizionata direttamente nella camera del mixer o alternativamente sul nastro di trasporto degli aggregati. Addizionare il prodotto, nel dosaggio desiderato, solamente dopo aver caricato gli aggregati nel mixer.

E' anche possibile addizionare direttamente le fibre nel tamburo dell'autobetoniera, dopo che la stessa sia stata caricata degli altri componenti del calcestruzzo. In tal caso, miscelare il conglomerato, con il tamburo dell’autobetoniera a piena velocità, per almeno un minuto per ogni m³ trasportato.

Il dosaggio, a seconda dell’impiego, va da 1 a 6 kg/m³. Il dosaggio consigliato per la maggior parte delle applicazioni strutturali è di 3 kg/m³.
A titolo puramente indicativo (da verificare mediante prove preliminari):
> pavimenti industriali in calcestruzzo: 2,5 - 5 kg/m³;
> massetti in terra umida: 1 - 3 kg/m³;
> elementi prefabbricati: 3 - 6 kg/m³.

Metodi di applicazione

- Addizionare ad altri componenti

- Gunitatrice

Supporti consentiti

- Calcestruzzo

- Prefabbricati

- Massetti di sottofondo

Avvertenze, precauzioni ed Ecologia

La sostituzione dell'armatura di rinforzo tradizionale in acciaio mediante addizione delle fibre strutturali certificate READYMESH PS-480 potrà avvenire solo previa approvazione dello strutturista incaricato.

Non introdurre le fibre in autobetoniera prima di aver caricato almeno il 40% degli aggregati!

Condividi

Calcola consumi

Calcola una misura indicativa dei consumi necessari richiesti da questo prodotto