STABILWET

Impregnante rivitalizzante idrorepellente per strade in terra stabilizzata

Codice: CSX.0281

Componenti: 1

Aspetto: Liquido

STABILWET è una dispersione acquosa di resine polisilossaniche, ideale per conferire ai manufatti trattati, mediante irrorazione a spruzzo a bassa pressione, caratteristiche idrorepellenti e rivitalizzanti.

NOTA BENE
STABILWET è distribuito in esclusiva da TERRA SOLIDA
Promotec srls Unipersonale - Via Malignani, 33 – 33080 - Fiume Veneto (Pordenone)
Tel. +39 0434 954014 – Email: info@terrasolida.it – Web site: www.terrasolida.it

Caratteristiche generali

conservabilità

Conservabilità: 12 mesi

esente-da-solventi

Esente da solventi

non-infiammabile

Non infiammabile

Colori disponibili

- Bianco

Caratteristiche

STABILWET rivitalizza (rigenera il colore originario) il manufatto trattato creando contemporaneamente un efficace e duraturo effetto perlante, idrorepellente.
I benefici ottenibili attraverso l'utilizzo di STABILWET sono:
- rivitalizzazione della superficie trattata
- permeabilità al vapore acqueo e anidride carbonica
- basso assorbimento di acqua
- riduzione dello sporco superficiale
- buon effetto perlante ed efficace autopulizia superficiale

Campi d'impiego

Trattamento per la rivitalizzazione e l'ottenimento dell'idrorepellenza di pavimentazioni in misto cementato e/o in terra stabilizzata. STABILWET è studiato per far risaltare e mantenere nel tempo le caratteristiche cromatiche ed estetiche proprie dell'inerte presente nella pavimentazione.

Preparazione dei supporti

I supporti di applicazione dovranno risultare puliti e asciutti; ove necessario si dovrà preventivamente provvedere alla rimozione di muffe, alghe e licheni presenti sulle superfici dei manufatti, attraverso l'applicazione dello specifico agente di pulizia CONSILEX ANTIMUFFA CLEANER.

Modalità d'impiego

L'applicazione deve avvenire mediante irrorazione a spruzzo, a bassa pressione (massimo 0,5 bar) o mediante rullo o pennello a setole lunghe.
Il dosaggio minimo da applicare è di 200 g/mq per ciascuna mano. Per il trattamento iniziale si consiglia l'applicazione minima di 2 mani, applicando la seconda ad asciugatura avvenuta. Il prodotto può essere utilizzato periodicamente come intervento manutentivo, secondo necessità.
In funzione dell'estrema eterogeneità dei supporti di applicazione, è sempre consigliabile eseguire test preliminari per determinare il grado e la validità del trattamento ottenibile, l'effettivo assorbimento di prodotto, ecc.

Metodi di applicazione

- Impregnazione

- Nebulizzazione airless a bassa pressione

- Pennello

- Rullo

Pulizia strumenti

- Acqua

Supporti consentiti

- Intonaci

- Calcestruzzo

- Malte cementizie, alla calce e miste

- Mattoni

- Murature miste

- Murature in pietra

- Pareti rocciose

- Pietre naturali e porfidi

- Strade e pavimentazioni in terra stabilizzata

Avvertenze, precauzioni ed Ecologia

In funzione dell'elevata variabilità delle caratteristiche cromatiche e di finitura ottenibili nelle pavimentazioni in inerte naturale legato e stabilizzato, legata alla varietà della natura degli inerti stessi utilizzabili, si dovrà valutare di volta in volta il numero di mani di STABILWET da applicare, a seconda della resa e dell'effetto estetico che si desidera ottenere.
Per la programmazione di un trattamento di manutenzione periodica, atto al mantenimento costante nel tempo dell'effetto rivitalizzante, dovrà essere verificata la progressiva evoluzione dell'aspetto superficiale della pavimentazione, intervenendo secondo necessità.

Condividi

Distributore Esclusivo

STABILWET è distribuito in esclusiva da Terra Solida