SYNTECH STOPAQ

Pasta sigillante plastica per impermeabilizzare tubi con cavi passanti

Codice: SYN.0197

Componenti: 1

Aspetto: Pasta

Composto sigillante, monocomponente, permanentemente plastico, leggermente espansivo (+10% in volume a contatto con acqua), per impermeabilizzare fori sotterranei, attraverso i quali passano uno o più cavi e/o tubi tecnici, nelle strutture murarie. Viene estruso intorno ai cavi passanti, mediante specifica pistola dosatrice per sacchetti da 600 ml, e successivamente ricoperto con malta tixotropica REPAR TIX G2.

Caratteristiche generali

pot-life

Pot life: 90 min

spessore-minimo-consigliato

Spessore minimo consigliato: 8 cm

conservabilità

Conservabilità: 24 mesi

usare-indossando-guanti-protettivi

Usare indossando guanti protettivi

temperatura-di-applicazione

Temperatura di applicazione: 0 / +50 °C

non-infiammabile

Non infiammabile

prodotto-idroespansivo

Prodotto idroespansivo: +10 %

peso-specifico

Peso specifico: 1.20 kg/dm³

Specifiche tecniche

Punto d'infiammabilità

>190 °C

Temperatura di auto-accensione

>200 °C

Colori disponibili

- Verde

Caratteristiche

- Non indurisce nel tempo, mantenendo inalterato la sua originale plasticità.
- E' un materiale atossico.
- Facile da applicare, aderisce sia a superfici asciutte che bagnate. Utilizzabile anche in presenza di lievi venute d'acqua.
- Espande leggermente a contatto con acqua (+10%), sigillando cosi le eventuali perdite che possono crearsi a causa di cedimenti del terreno o vibrazioni.

Campi d'impiego

Sigillatura impermeabile di fori praticati in murature di calcestruzzo, mattoni, tufo, ecc., attraversati da cavi elettrici e/o tubi tecnici in genere (gas, idraulici, ecc.) passanti.

Preparazione dei supporti

Polvere, terriccio, sabbia, parti allentate, ruggine e strati di vernice delle tubature nonché vecchio materiale sigillante deteriorato, devono essere rimossi con acqua in pressione o spazzolatura, prima di applicare il composto. La superficie interna del tubo/foro contenente i cavi passanti, è bene che sia umida o bagnata.

Modalità d'impiego

Per limitare lo spessore di SYNTECH STOPAQ, si consiglia di inserire una barriera di cordoli di polietilene espanso di opportuno diametro (FILTENE FONDOGIUNTO).

SYNTECH STOPAQ dovrà essere estruso nel foro da sigillare, avendo cura che la pasta avvolga tutti i cavi passanti. Compattare, con l'aiuto di un manico di legno o simili, la pasta appena estrusa contro la "barriera" di polietilene precedentemente posizionata, per sigillare tutti gli spazi. La profondità dell'intasamento realizzato con SYNTECH STOPAQ dovrà essere di almeno 8-10 cm.

Appianare la superficie esterna di SYNTECH STOPAQ, con apposita spatola o con mano guantata, compattandolo bene. Richiudere infine la "bocca" esterna del tubo/foro con REPAR TIX G2, per minimo 2 cm di spessore, lisciandolo intorno ai cavi con spatola.

Metodi di applicazione

- Applicazione manuale

- Pistola dosatrice

- Spatola

Pulizia strumenti

- Acqua

Supporti consentiti

- Calcestruzzo

- Prefabbricati

- Mattoni

- Tufo

- Murature miste

- Murature in pietra

- Pareti rocciose

Avvertenze, precauzioni ed Ecologia

In situazioni di bassa temperatura (generalmente in periodo invernale) le cartucce di SYNTECH STOPAQ dovranno essere riscaldate in acqua a +35°C, per circa un quarto d'ora, prima di essere utilizzate (riscaldamento a "bagnomaria").

Condividi

Calcola consumi

Calcola una misura indicativa dei consumi necessari richiesti da questo prodotto

dm³