GROUT CR

Malta cementizia colabile, antidilavante, a ritiro compensato

Codice: GRT.0074

Componenti: 1

Aspetto: Polvere

Malta cementizia composita, colabile, antidilavante, a ritiro controllato, a consistenza superfluida, a base di cementi ad alta resistenza, filler superpozzolanici (MICROSIL 90), antisegreganti polimerici, agenti antiritiro, additivi specifici, microfibre sintetiche, aggregati silicei selezionati in razionale distribuzione granulometrica. Ideale per getti subacquei.

Linee di appartenenza

Certificazioni ottenute e Normative

Prodotti e sistemi per la protezione e riparazione delle strutture in calcestruzzo - Riparazione strutturale e non strutturale (R4)

EN 1504-3

Prodotti e sistemi per la protezione e riparazione delle strutture in calcestruzzo - Riparazione strutturale e non strutturale (R4)

Caratteristiche generali

conservabilità

Conservabilità: 12 mesi

diametro-massimo-aggregato

Diametro massimo aggregato: 5 mm

miscelare-con-acqua

Miscelare con acqua: 11-12 %

non-infiammabile

Non infiammabile

pot-life

Pot life: 120 min

prodotto-in-evidenza

Prodotto in Evidenza

resistente-ai-raggi-uv

Resistente ai raggi UV

temperatura-di-applicazione

Temperatura di applicazione: +5 / +35 °C

Specifiche tecniche

Assorbimento capillare

0.15 kg•h^0.5/m²

Compatibilità termica

≥ 2 mPa

Contenuto di cloruri

< 0.01 %

Determinazione della compatibilità termica

2.5 mPa

Legame di aderenza

≥ 2 N/mm²

Massa volumica

2340 kg/m³

Modulo elastico

30000 N/mm²

pH

> 12 _

Reazione al fuoco

A1 _

Resistenza a compressione dopo 07 giorni

> 55 N/mm²

Resistenza a compressione dopo 28 giorni

> 75 N/mm²

Resistenza a flessione dopo 07 giorni

> 7.5 N/mm²

Resistenza a flessione dopo 28 giorni

> 9.5 N/mm²

Resistenza alla carbonatazione

0.5 mm

Resistenza allo sfilamento della barre d'acciaio ad aderenza migliorata

> 25 MPa

Resistenza allo slittamento

54 mm

Colori disponibili

- Grigio

Imballaggi e dimensioni

- Sacco da 25 kg

- Pallet: 50 x (Sacco da 25 kg)

Caratteristiche

GROUT CR è una malta colabile strutturale ad elevate prestazioni meccaniche, sia alle brevi che alle lunghe stagionature, che sviluppa eccezionali legami d’aderenza con il calcestruzzo e con l’acciaio d’armatura. L’alto contenuto di microsilicati addensati, unito alla presenza di speciali additivazioni polimeriche viscosizzanti e antisegreganti, rendono GROUT CR ideale per getti subacquei, dove la caratteristica antidilavante deve essere raggiunta nel più breve tempo possibile dalla fine delle operazioni di getto.
Il mix di leganti superfini ad alte prestazioni, combinati con i microsilicati ad attività pozzolanica, rende GROUT CR, al termine del processo d’indurimento, intrinsecamente impermeabile all'acqua e resistente ai cloruri ai solfati, ai nitrati e ai più severi ambienti d’esposizione (XC4, XD2, XD3, XS2, XS3, XA2). Il pH fortemente alcalino (> 12) e la trascurabile traspirabilità all'anidride carbonica forniscono a GROUT CR elevatissima protezione dall’innesco della corrosione sui ferri d’armature.

Consumi

Circa 20,50 kg/m² di GROUT CR per ogni centimetro di spessore da realizzare (circa 2050 kg per ogni metro cubo).

Campi d'impiego

Riparazione strutturale e rivestimenti protettivi di opere idrauliche, piattaforme offshore, strutture subacquee, manufatti in ambienti d’esposizione critici: aggressivi chimico-fisici, acque dilavanti, atmosfera marina, getti casserati immersi in acqua (continentale o marina) ecc.. Reintegri strutturali, adeguamenti dimensionali, consolidamenti, ancoraggi di elevata dimensione, inghisaggi di barre d’armatura, mediante getti pompati o colati in opera. Gli spessori tipici d’applicazione variano da 50 mm a 120 mm.

Preparazione dei supporti

Le superfici di applicazione dovranno risultare pulite, prive di imbrattamenti, parti friabili e incoerenti, polvere ecc., convenientemente saturate con acqua fino a raggiungere la condizione di "sature a superficie asciutta".
Nel caso di applicazioni subacquee le operazioni di messa in opera dovranno essere effettuate entro 8-10 ore dallʼavvenuta pulizia ed asportazione del “fouling” (accumulo e deposito di particelle organiche o inorganiche sulle superfici dei manufatti).

Modalità d'impiego

Immettere nella betoniera i 2/3 dell'acqua totale dʼimpasto, aggiungere gradualmente il prodotto e lʼacqua restante, sino ad ottenere un impasto omogeneo della consistenza desiderata. Per spessori di riempimento importanti, maggiori di 120 mm, è possibile addizionare GHIAIETTO 6.10 (inerte lavato e selezionato con granulometria da 6-10 mm) in una percentuale variabile da 20% a 40%, in base all'esigenza pratica.
Il pompaggio della malta GROUT CR deve essere eseguito a pressione controllata, in modo da garantire un riempimento dei volumi di getto graduale e continuativo senza interruzioni. Il prodotto è autolivellante e ammette solo leggere operazioni di vibrazione, eventualmente necessarie solo nel caso di ridotte sezioni di getto o intraferro particolarmente stretto. Le superfici esposte, non protette dai casseri, devono essere coperte, al termine delle operazioni di getto, con teli in polietilene o trattamenti antievaporanti per almeno 48-72 ore.
Dopo la sformatura dei getti, bagnare ripetutamente le superfici durante i primi sette giorni di maturazione.

Metodi di applicazione

- Cazzuola

- Colatura

- Frattazzo

- Pompa

- Spatola

Pulizia strumenti

- Acqua

Supporti consentiti

- Calcestruzzo

- Mattoni

- Murature miste

- Murature in pietra

- Acciaio

Contattaci subito

Vuoi saperne di più sui nostri prodotti?

Attenzione, compilare correttamente questo campo.
Attenzione, inserire un indirizzo email valido.
Attenzione, compilare correttamente questo campo.

Con l’invio accetto l'informativa sulla privacy

Attenzione, compilare correttamente questo campo.

Iscrizione alla newsletter

Condividi

Prodotti in vetrina

  • Sanawarme
  • Syntech H.A.G.
  • Floortech Prerit