GROUT MICRO-J

Micromalta cementizia antiritiro reoplastica, colabile, iniettabile

Codice: GRT.0075

Componenti: 1

Aspetto: Polvere

Micromalta cementizia antiritiro, colabile, autolivellante, super adesiva, a base di cementi ad alta resistenza, filler superpozzolanici, stabilizzanti polimerici, agenti antiritiro. Aggregati con dimensione massima 0,35 mm. Ideale per iniezioni di consolidamento e rinforzo su calcestruzzi, murature e rocce fessurate/lesionate. Ancoraggi e fissaggi di barre d’acciaio, perni, zanche, ecc. su cls, muratura e roccia. Non essendo a base resina, garantisce ottima compatibilità con svariati supporti, migliore durabilità ed un facile e sicuro utilizzo, anche dal punto di vista ambientale e della salute degli operatori.

Linee di appartenenza

Certificazioni ottenute e Normative

Prodotti e sistemi per la protezione e riparazione delle strutture in calcestruzzo - Ancoraggio dell'armatura di acciaio

EN 1504-6

Prodotti e sistemi per la protezione e riparazione delle strutture in calcestruzzo - Ancoraggio dell'armatura di acciaio

Prodotti e sistemi per la protezione e riparazione delle strutture in calcestruzzo - Riparazione strutturale e non strutturale (R4)

EN 1504-3

Prodotti e sistemi per la protezione e riparazione delle strutture in calcestruzzo - Riparazione strutturale e non strutturale (R4)

Malte da muratura - Malta da muratura per scopi generali (G)

EN 998-2

Malte da muratura - Malta da muratura per scopi generali (G)

EN 998-2

M80

EN 998-2

Caratteristiche generali

conservabilità

Conservabilità: 12 mesi

diametro-massimo-aggregato

Diametro massimo aggregato: 0.35 mm

pot-life

Pot life: 60 min

temperatura-di-applicazione

Temperatura di applicazione: +5 / +35 °C

Specifiche tecniche

Assenza di bleeding secondo UNI 8998

Assorbimento capillare

0.08 kg/(m² • h^0.5)

Contenuto di cloruri

0.002 %

Impermeabilità Darcy

10^(-10) cm/s

Legame di aderenza

> 2.5 N/mm²

Massa volumica

2250 kg/m³

Modulo elastico

25000 N/mm²

pH

>12 _

Resistenza a compressione dopo 01 giorno

> 35 N/mm²

Resistenza a compressione dopo 07 giorni

> 65 N/mm²

Resistenza a compressione dopo 28 giorni

> 80 N/mm²

Resistenza a flessione a 01 giorno

> 8 N/mm²

Resistenza a flessione dopo 07 giorni

> 11 N/mm²

Resistenza a flessione dopo 28 giorni

> 13 N/mm²

Resistenza allo sfilamento della barre d'acciaio ad aderenza migliorata

< 0.6 mm

Colori disponibili

- Grigio

Imballaggi e dimensioni

- Sacco da 25 kg

- Pallet: 50 x (Sacco da 25 kg)

Caratteristiche

GROUT MICRO-J raggiunge lavorabilità fluide ed iperfluide anche con rapporti acqua/cemento molto bassi (<0,4), risultando in tal modo perfettamente omogenea, colabile, autolivellante e senza fenomeni di essudazione d’acqua. La granulometria finissima degli aggregati permette la perfetta colmatura di spazi e discontinuità particolarmente strette (< 0,5 cm). L’assorbimento capillare della micromalta applicata risulta ridottissimo, consentendo una grande resistenza ai cicli di gelo-disgelo e al dilavamento. GROUT MICRO-J raggiunge elevatissime prestazioni meccaniche ed è ricca di microsilici ad attività pozzolanica e speciali additivazioni che la rendono estremamente durabile anche se posizionata in ambienti particolarmente aggressivi (per contaminazioni da cloruri, solfati, atmosfere marine, carburanti ed oli per autotrazione). I leganti finissimi, in combinazione con le speciali additivazioni contenute, consentono a GROUT MICRO-J lo sviluppo di eccezionali valori di aderenza all’acciaio e di resistenza allo sfilamento delle barre ad aderenza migliorata.
Nell’ancoraggio delle barre d’acciaio, i vantaggi nell’utilizzo di GROUT MICRO-J sono:
• applicazione anche su supporti umidi (situazione che spesso limita l’impiego delle tradizionali resine strutturali);
• elevata resistenza alle alte temperature (ad esempio in caso di urto ed incendio) grazie alla natura dell’ancorante.

Consumi

Utilizzare circa 1800 kg di GROUT MICRO-J per ogni metro cubo di volume da riempire.

Campi d'impiego

Iniezioni di consolidamento e rinforzo di opere in calcestruzzo, muratura, roccia ecc.. Ancoraggio e fissaggio di barre ad aderenza migliorata, barre filettate, barre di ripresa per getti integrativi, tiranti, connettori (metallici o in GFRP), piastre, barriere di sicurezza, barriere fonoassorbenti, reti elettrosaldate, ancoraggio di tirafondi ecc.. Sigillatura di guaine di post-tensione. Realizzazione di imbottiture di riempimento negli spazi compresi tra condotte e fori di scavo.

Preparazione dei supporti

Le superfici di applicazione dovranno risultare pulite, prive di imbrattamenti, parti friabili e incoerenti, polvere, sostanze potenzialmente distaccanti (oli, cere, grassi, siliconi) ecc., convenientemente saturate con acqua fino a raggiungere la condizione di "sature a superficie asciutta". E’ sempre necessario un’adeguato irruvidimento delle superfici tramite scarifica, sabbiatura etc., per poter ottenere i massimi valori di adesione al supporto. I valori ottimali si ottengono con idroscarifica ad alta pressione. Mettere a nudo i ferri in fase di ossidazione dirompente o profondamente ossidati, Rimuovendo la ruggine dei ferri esposti (tramite sabbiatura o spazzole abrasive).

Modalità d'impiego

Immettere nella betoniera i 2/3 dell'acqua totale d'impasto, aggiungere gradualmente il prodotto e l'acqua restante, mescolando sino ad ottenere un impasto omogeneo della consistenza desiderata. Impasti di piccolo volume possono essere mescolati con frusta a doppio/triplo elicoide dotata di regolatore di velocità. Mettere in opera mediante iniezione o colatura entro 60' 30’ dal confezionamento.

Qualora la temperatura, al momento dell’applicazione, sia compresa tra 0 e 5°C lo sviluppo delle resistenze meccaniche risulterà più lento. Si consiglia, con temperature fredde, di utilizzare acqua di impasto tiepida tra 20 ÷ 30°C. Qualora la temperatura, al momento dell’applicazione, sia compresa tra 30 e 35°C, si consiglia di utilizzare acqua d’impasto a bassa temperatura (5 ÷ 10°C) e di applicare il prodotto nelle ore meno calde della giornata (indicativamente mattina o sera).

Metodi di applicazione

- Colatura

- Iniezione

- Pompa

Pulizia strumenti

- Acqua

Supporti consentiti

- Calcestruzzo

- Murature miste

- Murature in pietra

- GFRP

- Calcestruzzo armato

Contattaci subito

Vuoi saperne di più sui nostri prodotti?

Attenzione, compilare correttamente questo campo.
Attenzione, inserire un indirizzo email valido.
Attenzione, compilare correttamente questo campo.

Con l’invio accetto l'informativa sulla privacy

Attenzione, compilare correttamente questo campo.

Iscrizione alla newsletter

Condividi

Prodotti in vetrina

  • Osmocem
  • Sanageb
  • Pro Seal