PROTECH SIL I - THERM

Intonachino ai silossani anticondensa, riflettente, con microsfere di vetro

Codice: PRT.0335

Componenti: 1

Aspetto: Pasta

Rivestimento nanotecnologico murale spatolato per interni ed esterni anticondensa-elastomerico- igienizzante –isolante termico, formulato con 3M Glass Bubbles, riflettente a base di resine silossaniche in emulsione con alta permeabilità al vapore acqueo, dall’aspetto finale simile all’intonaco civile.

Certificazioni ottenute e Normative

Specifiche per intonaci interni ed esterni a base di leganti organici

EN 15824

Specifiche per intonaci interni ed esterni a base di leganti organici

Caratteristiche generali

conservabilità

Conservabilità: 12 mesi

temperatura-di-applicazione

Temperatura di applicazione: +5 / +35 °C

prodotto-in-evidenza

Prodotto in Evidenza

applicare-in-due-mani

Applicare in due mani

resistente-ai-raggi-uv

Resistente ai raggi UV

Specifiche tecniche

Determinazione dell'aderenza per trazione diretta (Fh)

0.4 MPa

Adesione al supporto

0.4 MPa

Indurimento completo

24 - 48 h

Conducibilità termica

0.83 - 0.93 W/m*K

Grado di trasmissione dell'acqua liquida

0.070 kg/(m² • h^0.5)

Indice di riflessione solare (SRI)

95.2 _

Grado si trasmissione del vapore acqueo

0.3992 FP:A

Reazione al fuoco

F _

Colori disponibili

Azichem - silossanici

- Bianco

Imballaggi e dimensioni

- Secchio da 20 kg

Caratteristiche

PROTECH SIL I - THERM nasce soprattutto per edifici e monumenti soggetti alla tutela del ministero dei beni culturali. Il legante a base di un’emulsione di siliconi ha permesso di mettere a punto un filtro microporoso impermeabile alla pioggia battente, e nel contempo permeabile alla diffusione del vapore acqueo. Rivestimento termoisolante che consente la realizzazione di un isolamento termico con gli evidenti vantaggi di recuperare la massa termica dalle pareti e di eliminare i ponti e sbalzi termici degli edifici. Per il suo elevato grado di isolamento e traspirazione, è largamente usata per risolvere radicalmente i problemi di muffa, mediante l’azione sinergica di fungicida e isolamento termico. E' composto da una resina siliconica idrodiluibile, dispersione acrilica, con graniglia di marmo a granulometria controllata, cariche, 3M Glass Bubbles, additivi igienizzanti e pigmenti, in contenuto tale da garantire l’adempienza di parametri fisici quali: permeabilità, idrorepellenza, diffusione CO2, ecc.

Consumi

Consumi indicativi a seconda delle diverse granulometrie di PROTECH SIL I - THERM disponibili:
GRANA 1 mm: circa 1,6 – 1,8 kg/m²;
GRANA 1,2 mm: circa 1,8 – 2,0 kg/m²;
GRANA 2 mm: circa 2,4 – 2,8 kg/m²;
GRANA 2,2 mm: circa 2,6 – 3,0 kg/m².
Le rese indicate si riferiscono a supporti lisci e sono solo orientative. I consumi effettivi devono essere individuati con una congrua prova pratica.

Campi d'impiego

Adatto a qualsiasi tipo di supporto minerale, ideale soprattutto su pareti dove la crescita di muffe e alghe rappresenti un serio problema. Per la sua bassa conducibilità termica è particolarmente indicata per risolvere problemi di muffa e alghe su pareti esposte in zone d’ombra e con forte umidità.

Preparazione dei supporti

SUPPORTI GIA’ TINTEGGIATI CON PITTURA SILOSSANICA
Togliere eventuali macchie e procedere alla pitturazione con il rivestimento silossanico (sempre consigliato applicare una mano di impregnante silossanico).

SUPPORTI NUOVI
Applicare una mano di fissativo acrilico silossanico diluito dal 20 al 60% con acqua a seconda dell’assorbimento del supporto.

SUPPORTI VECCHI ATTACCATI DA MUFFE
Pulire la parete da muffe e alghe con pulivapor, disinfettare con CONSILEX MUFFA CLEANER e CONSILEX MUFFA REMOVER (igienizzante) dopo alcune ore, quando i microorganismi si sono neutralizzati procedere all’applicazione di una mano di PROTECH FIX AC - THERM diluito dal 20 al 50% con acqua. Ad essicazione avvenuta procedere alla stesura di PROTECH SIL I - THERM.

Modalità d'impiego

Il prodotto è pronto all’uso, se necessario aggiungere un po’ d’acqua e mescolare lentamente. Stendere con spatola inox uno strato di rivestimento dallo spessore pari a quello dei granellini in esso contenuti. Ripassare con spatola di taglio per asportare eventuale eccesso di materiale. Dopo lieve appassitura ripassare con spatola in plastica con movimenti rotatori per compattare, uniformare e realizzare l’effetto ad intonaco pieno.
Su ampie superfici si raccomanda di applicare prodotto della stessa partita e procedere sempre bagnato su bagnato onde evitare segni di ripresa.

Metodi di applicazione

- Frattazzo

- Frattazzo di spugna

- Spatola

Pulizia strumenti

- Acqua

Supporti consentiti

- Intonaci

- Calcestruzzo

- Malte cementizie, alla calce e miste

- Prefabbricati

- Fibrocemento

Avvertenze, precauzioni ed Ecologia

Non operare mai con temperature inferiori a + 5 °C. Tempo piovoso, umidità atmosferica eccessiva e temperature inferiori ai +8 °C, possono compromettere in modo molto considerevole l’essicazione con possibilità di dilavaggi da parte dell’acqua piovana anche dopo diversi giorni. Si consiglia in queste situazioni di proteggere le facciate da imprevedibili acquazzoni, onde pregiudicare il buon esito dei lavori. Per lo stoccaggio conservare in recipienti ben chiusi e al riparo dal gelo.

Condividi

Prodotti in vetrina

  • Syntech Poliurea
  • Floortech Prerit
  • Syntech H.A.G.