SANASTARK

Soluzione consolidante, per intonaci, malte e lapidei pulverulenti

Codice: CSX.0161

Componenti: 1

Aspetto: Liquido

Soluzione reattiva di silicati minerali, in grado di formare, per reazione con i sali idrati di calcio e l’umidità presente nelle murature, negli intonaci, nei lapidei e nei calcestruzzi, composti leganti e stabilizzanti per trattamenti indurenti e consolidanti. Indicata nei trattamenti preliminari alle successive operazioni di intonacatura o di rasatura, di intonaci e malte polverulenti e involucri murari in genere, negli interventi bioedili e nel restauro di edifici d'epoca e monumentali.

Linee di appartenenza

Caratteristiche generali

conservabilità

Conservabilità: 12 mesi

esente-da-solventi

Esente da solventi

materiale-100-eco-compatibile

Materiale 100% eco-compatibile

non-infiammabile

Non infiammabile

peso-specifico

Peso specifico: 1.03 kg/dm³

temperatura-di-applicazione

Temperatura di applicazione: +8 / +30 °C

usare-indossando-guanti-protettivi

Usare indossando guanti protettivi

usare-indossando-occhiali-protettivi

Usare indossando occhiali protettivi

Colori disponibili

- Trasparente

Imballaggi e dimensioni

- Tanica da 5 kg

- Tanica da 10 kg

- Tanica da 25 kg

Caratteristiche

SANASTARK è una soluzione a base di silicati minerali, acqua demineralizzata e un disperdente naturale di origine vegetale. Non contiene tracce di resine, solventi o diluenti. L'applicazione di SANASTARK non pregiudica l’originale traspirabilità muraria.

Consumi

Da 0,20 a 0,30 kg di SANASTARK per ogni metro quadrato di superficie da trattare, in base alla porosità del supporto.

Campi d'impiego

Consolidamento corticale ed eliminazione della pulverulenza di malte, intonaci, lapidei porosi e stilature murarie. Idoneo altresì come fissativo naturale prima dell'applicazione di pitture ed intonachini al grassello di calce o ai silicati di potassio.

Preparazione dei supporti

Rimuovere gli imbrattamenti e le manifestazioni saline mediante energica spazzolatura. Eliminare quindi la polvere residua. Saturate con acqua fino a raggiungere la condizione di "satura a superficie asciutta".

Modalità d'impiego

Applicare mediante nebulizzazione, procedendo dal basso verso l'alto: l'applicazione può anche avvenire con pennello a setole naturali lunghe. In presenza di degradi pronunciati è possibile procedere a più applicazioni, umido su umido.

Metodi di applicazione

- Nebulizzazione airless a bassa pressione

- Pennello

- Spruzzo

Pulizia strumenti

- Acqua

Supporti consentiti

- Intonaci

- Malte cementizie, alla calce e miste

- Mattoni

- Murature miste

- Murature in pietra

Avvertenze, precauzioni ed Ecologia

Può provocare l'opacizzazione di superfici in alluminio, vetro, piastrelle ceramizzate ecc. che debbono quindi essere protette durante l'applicazione. Non applicare su superfici minerali (intonaci, mattoni ecc.) particolarmente delicate o destinate a restare a vista, senza effettuare una prova preliminare, in quanto è possibile il verificarsi della cristallizzazione dei sali latenti.
SANASTARK è una soluzione alcalina in fase applicativa: non ingerire, indossare guanti, occhiali ed indumenti protettivi, adottare i necessari accorgimenti.

Contattaci subito

Vuoi saperne di più sui nostri prodotti?

Attenzione, compilare correttamente questo campo.
Attenzione, inserire un indirizzo email valido.
Attenzione, compilare correttamente questo campo.

Con l’invio accetto l'informativa sulla privacy

Attenzione, compilare correttamente questo campo.

Iscrizione alla newsletter

Condividi

Prodotti in vetrina

  • Floortech Prerit
  • Pro Seal
  • Osmocem